Creare video di marketing straordinari e unici

In un futuro non troppo lontano, sulle reti IP globali saranno disponibili ogni mese più contenuti video di quanti una persona possa guardare in 5 milioni di anni. Si parla di un milione di minuti di video riprodotti ogni secondo. Fa quasi paura.

I brand potrebbero temere di non riuscire a tenere il passo con il volume e la velocità di crescita dei video. Il fatto però è che i consumatori ormai si aspettano che le aziende con presenza online pubblichino contenuti video per soddisfare le loro esigenze. In questo articolo offriamo alcuni suggerimenti per farsi notare in un mercato video già molto affollato. Saranno utili sia alle aziende che già dispongono di un team video dedicato che desidera tenere il passo con la domanda, sia a chi muove i primi passi in questo mondo.

Crea un bumper con il tuo brand

La popolarità dei video sul Web è in continua crescita. Gli utenti Facebook vedono il 360% di video in più sui propri diari di quanto facessero nel 2014. Data che è probabile che i tuoi video vengano condivisi sul Web, è importante assicurarsi che chi li vede sappia sempre chi li ha creati, a prescindere da dove il video viene riprodotto. Crea un bumper chiaro e breve all’inizio e alla fine di ogni video. I bumper più efficaci durano in genere 3-5 secondi e mettono in evidenza il nome del brand o il logo dell’azienda. È preferibile creare un bumper neutro e adattabile a diversi tipi di video, da quelli informativi a quelli con finalità di marketing, fino ai materiali di vendita.

I commercianti di e-commerce che pubblicano video sulle pagine dei prodotti non offrono valore aggiunto se il video serve solo a ribadire (sebbene con supporto visivo) la descrizione dei prodotti già presente nella pagina.

Ottica multicanale

Molti brand sono restii a investire nei video perché credono che la possibilità di creare un account virale su YouTube sia molto remota. Forse hanno ragione. Ma i brand che ottengono un buon ritorno sugli investimenti dai video sono sempre quelli che considerano i video in contesti di marketing e non come canale a sé. Nella fase di pianificazione di ogni nuova campagna di marketing, lancio di prodotti o promozione, è necessario pensare a come usare i video per raggiungere i propri obiettivi e nuove fette di pubblico.

Tutto sta nel valore aggiunto

Creare una campagna di marketing multicanale incorporando video con scopi più ampi è la chiave affinché il video possa offrire un chiaro valore aggiunto agli utenti. I commercianti di e-commerce che pubblicano video sulle pagine dei prodotti non offrono valore aggiunto se il video serve solo a ribadire (sebbene con supporto visivo) la descrizione dei prodotti già presente nella pagina. Se invece il video mostra il prodotto mentre viene utilizzato, offre testimonianze degli utenti o descrive usi alternativi, permette a chi lo guarda di avere più informazioni. Dato l’investimento di risorse aziendali nella produzione di video, cerca di andare oltre e offrire agli utenti qualcosa che non sia già presente nella foto o nel contenuto scritto.

Ottimizza i contenuti per dispositivi mobili

La riproduzione di video su dispositivi mobili è in continua crescita e oltre un terzo degli utenti di smartphone guarda video lunghi (oltre 5 minuti) sul proprio telefono ogni giorno. Di conseguenza, è fondamentale ottimizzare le dimensioni e la codifica dei video per assicurare agli utenti un’esperienza ininterrotta. È inoltre opportuno verificare che il bumper con il brand che hai creato per i tuoi video sia leggibile anche sugli schermi dei dispositivi mobili più piccoli.

Riduci, riutilizza, ricicla

Una strategia video di successo può riassumersi in questi tre principi fondamentali:

  • Ridurre il numero di progetti video realizzati ogni anno, preferendo la creazione di pochi video più lunghi che funzionino in campagne trimestrali.
  • Riutilizzare segmenti singoli dei video più lunghi per contenuti individuali o iniziative di portata più limitata.
  • Riciclare bumper con brand e formati video famigliari per rendere i contenuti facilmente riconoscibili al pubblico.

Scopri come possiamo aiutare il tuo team

I campi di colore rosso sono obbligatori o non validi

Grazie

Abbiamo ricevuto la tua richiesta. Uno dei nostri esperti ti contatterà presto.