Simon & Schuster


+


Shutterstock Premier

Il proverbio recita “Non giudicare mai un libro dalla copertina”, ma gli Art Manager di Simon & Schuster fanno del proprio meglio per contrastare questa convinzione. Il mondo dell’editoria è per natura un settore rischioso in cui lavorare, a causa del numero limitato di autori che riescono a vedere le proprie opere scalare le classifiche. Una trama avvincente unita alla giusta copertina può però trasformare un romanzo in un best seller. Continua a leggere per scoprire i vantaggi che la collaborazione con Shutterstock Premier garantisce alla casa editrice Simon & Schuster.

Il cliente

Simon & Schuster pubblica oltre 2.000 titoli ogni anno in 35 diverse edizioni ed è considerata un punto di riferimento per le pubblicazioni letterarie fin dal 1924, con autori del calibro di Mary Higgins Clark, F. Scott Fitzgerald, Walter Isaacson e molti altri. Sebbene la casa editrice sia rinomata per la raccolta classica di titoli, non disdegna di guardare verso il futuro: nel 2014 ha lanciato un programma pilota per distribuire tutti i suoi titoli nelle biblioteche pubbliche, anche nei formati ebook disponibili a livello internazionale.

Gli obiettivi

Ogni titolo di Simon & Schuster viene considerato un progetto creativo unico nel suo genere, vengono rispettate le preferenze dell’autore e analizzati i profili di pubblico. Scegliere la copertina giusta può fare davvero la differenza per portare al successo un nuovo romanzo o una ristampa.

Simon & Schuster cercava un fornitore di contenuti creativi che potesse aiutarli a dare nuova vita al catalogo delle opere già pubblicate. Le immagini dovevano non solo coniugare perfettamente qualità, raffinatezza e stile, ma essere anche adatte sia per la carta stampata che per i budget più ridotti degli ebook.

La sfida

La ricerca di immagini regolate da licenza in grado di rispondere alle esigenze editoriali era un’impresa molto ardua per il team di Simon & Schuster. Troppo spesso occorreva tantissimo tempo per trovare l’immagine perfetta, per poi scoprire che non era disponibile per l’uso editoriale, era già presente su altri siti Web di contenuti stock oppure non includeva versioni in alta risoluzione.

Negoziare il tipo di uso, il prezzo e la disponibilità delle immagini prosciugava le risorse di Simon & Schuster e alla fine non garantiva i risultati sperati per i best seller. Il team creativo di Simon & Schuster doveva trovare una soluzione che rispondesse alle speciali esigenze editoriali della casa editrice e desse allo stesso tempo una marcia in più alle copertine.

La soluzione Shutterstock Premier

Quando Pamela Grant, Art Manager di Simon & Schuster, iniziò a collaborare con Shutterstock Premier, il suo team e gli autori notarono immediatamente la differenza in termini di qualità. "I designer componevano le copertine utilizzando immagini di Shutterstock e di un’altra azienda di contenuti stock", spiega la Grant "e venivano scelte sempre le copertine create con le immagini di Shutterstock".

Dopo aver provato Shutterstock su diversi progetti singoli, la Grant capì che era il caso per Simon & Schuster di mettere le cose nero su bianco.

"Quando ho visto che i designer continuavano a propormi prodotti creati con contenuti Shutterstock, ho capito che era ora di presentare a chi di dovere l’elevata qualità di Premier", conclude la Grant.

Oltre a offrire qualità superiore delle immagini e ampia varietà di contenuti, Shutterstock Premier ha garantito a Simon & Schuster anche un cospicuo risparmio.

Prima di collaborare con Shutterstock, trovare le immagini di copertina era a volte un processo infinito che si trascinava dalla valutazione delle immagini fino alla negoziazione. La collaborazione con Shutterstock ha ridotto i tempi a una manciata di giorni.

I risultati

La stretta collaborazione con Shutterstock Premier ha assicurato una veste grafica completamente rinnovata alle pubblicazioni Simon & Schuster. Il 50-75% dei titoli Simon & Schuster pubblicati ogni mese contiene grafica Shutterstock e questo permette all’azienda di introdurre le opere sul mercato nei tempi previsti e nel pieno rispetto del budget.

Non solo è stata alzata in modo significativo l’asticella della qualità per la nuova grafica dei titoli Simon & Schuster, ma anche il flusso di lavoro ha subito un deciso miglioramento. Prima di collaborare con Shutterstock, trovare le immagini di copertina era a volte un processo infinito che si trascinava dalla valutazione delle immagini fino alla negoziazione. La collaborazione con Shutterstock ha ridotto i tempi a una manciata di giorni.

"Mi viene affidato il lavoro, cerco e scarico tre immagini", spiega la Grant. "Un artista compone le copertine, le mandiamo all’editore e riceviamo l’approvazione dell’autore. Il tutto richiede meno di quattro giorni!"

Scopri come possiamo aiutare il tuo team

I campi di colore rosso sono obbligatori o non validi

Grazie

Abbiamo ricevuto la tua richiesta. Uno dei nostri esperti ti contatterà presto.