National Geographic


+


Shutterstock Premier

Lo sforzo organizzativo legato a uno show televisivo può essere veramente elevato, soprattutto per quanto riguarda pianificazione, budget e problemi legati a licenze che ogni volta si ripresentano. Se moltiplichiamo questo sforzo per decine di puntate, possiamo capire cosa significhi doversi occupare di un’intera produzione televisiva. In questo caso di studio, vedremo come la collaborazione con Shutterstock Premier ha permesso a National Geographic Television (NGTV) di realizzare una nuova programmazione mantenendo la stessa eccellenza di contenuti di sempre.

Il cliente

Se esiste un marchio sinonimo di contenuti visivi accattivanti, autentici e apprezzati, questo è National Geographic. Da oltre un secolo, National Geographic racconta storie straordinarie a un pubblico globale e dal 1997 National Geographic Channel (NGC) porta queste storie sul piccolo schermo, raggiungendo un nuovo pubblico in 160 milioni di abitazioni e 143 paesi.

Gli obiettivi

Apprezzato per i programmi educativi e i documentari su natura e scienza, National Geographic Channel ha nella sua programmazione diverse trasmissioni molto seguite, tra cui Cosa ti dice il cervello?, Prigionieri di viaggio e Alaska State Troopers. Lavorando alla produzione di serie di programmi complete, il team di produzione di NGTV ha avvertito la forte esigenza di trovare filmati HD di qualità a un prezzo ragionevole.

La sfida

Trovare immagini complementari agli argomenti delle riprese si è rivelato più problematico del previsto per NGTV. "Volevamo il pacchetto completo", ci ha spiegato Catherine Yelloz, responsabile dei diritti di produzione e delle autorizzazioni presso National Geographic Television. "Qualità dei contenuti, disponibilità in tempi brevissimi e prezzi ragionevoli per le licenze. A volte un’azienda ci assicurava la qualità, ma i prezzi erano esorbitanti; altri erano magari in grado di garantirci contenuti in tempi rapidi ma non in HD.”

La soluzione Shutterstock Premier

Con Shutterstock Premier, NGTV ha trovato un partner in grado di assicurare il successo della produzione video. L’azienda non riusciva a credere di aver trovato un’unica fonte di contenuti con la varietà necessaria per rispondere alle esigenze delle numerose produzioni, senza inutili complicazioni. La disponibilità di filmati HD in linea con i budget di ogni trasmissione ha presto reso Shutterstock Premier la soluzione ideale per clip video regolati da licenza da incorporare nei contenuti della produzione.

Ma il successo della collaborazione tra NGTV e Shutterstock Premier non dipende solo dalla varietà e qualità dei contenuti creativi. NGTV sa di poter contare su Shutterstock Premier non solo per contenuti visivi di impatto, ma anche per un servizio clienti estremamente affidabile. "In tutti questi anni", continua la Yelloz, "Shutterstock è sempre stata disponibile. È bello sapere di poter discutere i propri problemi con qualcuno pronto ad ascoltare e a collaborare.”

"In tutti questi anni", continua la Yelloz, "Shutterstock è sempre stata disponibile. È bello sapere di poter discutere i propri problemi con qualcuno pronto ad ascoltare e a collaborare.”

I risultati

La fiducia e la stretta collaborazione tra NGTV e Shutterstock Premier permette una partnership affiatata che continua a dare risultati straordinari. Per una sola serie NGC sono state scaricate oltre 1.700 clip Shutterstock Premier per l’uso in produzione durante tre stagioni di riprese.

Nata nel 2011 come servizio speciale, Cosa ti dice il cervello? è tornata sul piccolo schermo nel 2013 come serie stabile di NGC e ha registrato il picco d’ascolti per il canale con 1,5 milioni di spettatori. Spiegare concetti astratti come il motivo per cui ci può sembrare che il tempo trascorra lento o come funzionano le illusioni richiede un impiego elevato di componenti visivi. Negli episodi ideati per far ragionare gli spettatori e presentare esercizi di pensiero, Cosa ti dice il cervello? incorpora immagini di Shutterstock Premier per illustrare concetti scientifici e renderli reali. "Cosa ti dice il cervello?", continua la Yelloz, "non avrebbe potuto esistere senza quelle immagini".

Mentre Cosa ti dice il cervello? è una serie incentrata su concetti astratti, le immagini Shutterstock Premier sono state utilizzate anche per illustrare le golosità squisitamente reali di Eat: the Story of Food. Questa mini serie della durata di sei ore ha approfondito la storia del cibo e il nostro rapporto con esso. Alcuni chef stellati, come Padma Lakshmi, Nigella Lawson, Rachael Ray e Marcus Samuelsson, ci hanno presentato storie e riflessioni su come il cibo ha condizionato le loro vite e il mondo in cui viviamo. Grazie a una prelibata raccolta di contenuti visivi Shutterstock Premier, la serie ha avuto un successo sopraffino.

Fornisci gli strumenti giusti al tuo team creativo oggi stesso

I campi di colore rosso sono obbligatori o non validi

Grazie

Abbiamo ricevuto la tua richiesta. Uno dei nostri esperti ti contatterà presto.